? I 10 migliori libri da leggere per insegnare ai bambini del 2020 - Confronto - Recensioni - Recensioni

Difficile fare una scelta per il tuo nuovo libro per insegnare ai bambini a leggere? Lo abbiamo scritto guida speciale all'acquisto di libri per insegnare ai bambini a leggere per aiutarti, con la TOP10 delle migliori vendite del momento, test, opinioni… Come in tutte le nostre guide all'acquisto, abbiamo fatto del nostro meglio per aiutarti a scegliere il miglior libro per l'insegnante per bambini Vuoi acquistare un nuovo libro per l'insegnante per bambini? Scopri il confronto dei migliori in questo Guida 2020 Libro per insegnare ai bambini a leggere scritto da noi per aiutarti a scegliere il modello migliore, la marca migliore… In questa guida come in tutte le nostreguide allo shopping 2020, il nostro intero team ha messo insieme tutte le cose che devi sapere per acquistare il miglior libro per bambini per insegnare ai bambini!

La nostra selezione di libri per insegnare a leggere ai bambini

Guida all'acquisto di libri per insegnare ai bambini a leggere

Imparare a leggere nei bambini all'inizio non è ovvio. Tuttavia, adottando la strada giusta ma soprattutto scegliendo il libro giusto, diventa una vera fonte di piacere e scoperta per i più piccoli. La lettura è davvero un'attività con molte virtù. Non solo ti permette di apprendere nuove conoscenze divertendoti, ma ti permette anche di viaggiare e stimolare la fantasia. È quindi importante che i bambini imparino a leggere sin dalla tenera età. Ma con quale libro iniziare? La scelta dei metodi di lettura, quella del suo contenuto o anche l'aspetto del libro sono importanti per rispondere a questa domanda. Trova in questo file tutti i punti da conoscere fare il miglior acquisto di libri per insegnare ai bambini a leggere.

Buoni motivi per comprare un libro per insegnare ai bambini a leggere

Leggere libri è utile per i bambini in molti modi. È quindi essenziale che i genitori comprino loro un libro per imparare a leggere. Ecco solo questi buoni motivi per investire le prime letture dei tuoi putti:

Padroneggia la lingua

I libri contengono storie raccontate a parole. Questi vengono assimilati dal bambino senza che lui se ne accorga e aiutano ad arricchire il suo vocabolario. Il significato delle parole è molto più evidente se usato nel contesto. Anche le frasi più complesse vengono affrontate più facilmente dai bambini grazie ai libri per bambini. Non solo ha una migliore padronanza della grammatica, ma anche della coniugazione scoprendo vari tempi grazie ad esempio ai racconti.

Coltivare

La lettura aiuta i bambini ad acquisire una buona cultura sin dalla tenera età. Inoltre, con l'ampia selezione di libri sul commercio, c'è qualcosa da imparare su tutte le aree: storia, geografia, scienze umane, ecc. tutto in modo divertente.

Sviluppa l'immaginazione

La lettura aiuta i bambini a sviluppare la loro immaginazione. Immergendosi nelle storie, nelle immagini o nei suoni degli audiolibri, i bambini escono dalla realtà per viaggiare in mondi diversi. Il risultato è uno sviluppato senso di creatività. Può quindi utilizzare questa capacità in modo positivo in molti settori della sua vita, dall'infanzia all'età adulta.

Per intrattenere

La lettura è un momento di piacere. I bambini si prendono una pausa dalla loro routine per rilassarsi. Inoltre, poiché questo momento viene trascorso in silenzio, si crea una calma che aiuta ad alleviare stress e tensioni. La lettura, infatti, è un'attività particolarmente consigliata la sera prima di coricarsi per preparare il corpo al sonno.

Sviluppa i neuroni

Gli studi hanno dimostrato che la lettura aiuta a sviluppare i neuroni nei bambini il cui cervello è in costruzione. Attraverso la lettura, i bambini sviluppano una maggiore capacità di comprensione, ma anche un modo di pensare più complesso. Un altro effetto positivo della lettura sul cervello è che fa funzionare la memoria.

L'età ideale per insegnare ai bambini a leggere

C'è nessuna età specifica per iniziare a far amare i libri ai bambini. È importante tenere il passo con il loro ritmo perché ognuno è diverso. Alcuni bambini sono interessati ai libri già a 3 anni o più piccoli, mentre altri iniziano a divertirsi a leggere le prime parole solo a 6 anni. Tutto ciò che conta è che sia motivato.

Quindi, nel momento in cui iniziano a chiedere cosa c'è scritto su una voce, puoi iniziare a iniziarla. Devi solo essere attento alla loro curiosità e alle loro richieste. Fondamentalmente, quindi, spetta a te come genitore stimare il momento migliore per i tuoi figli inizia a imparare a leggere.

Puoi anche stimolarli facendo loro amare la lettura grazie al audiolibri. L'ascolto di audio gratuito aumenta la voglia di imparare a leggere nei bambini, dicono gli esperti. Troverai un'ampia scelta di storie raccontate e illustrate per coinvolgere il piacere della lettura.

Infine, dovresti sapere che i bambini ti prendono come modelli di ruolo. Se ai loro genitori piace leggere, lo vorranno naturalmente anche loro. Loro leggere storie prima di dormire o durante i vostri momenti di condivisione contribuirà anche a suscitare la loro curiosità e la loro voglia di leggere.

Suggerimenti per la scelta di un libro per insegnare ai bambini a leggere

Per scegli il miglior libro per insegnare ai bambini a leggere, alcuni consigli devono essere applicati. Questi sono criteri essenziali da considerare affinché i tuoi figli possano trovare il libro in linea con le loro aspettative e le loro esigenze. Questo non è necessariamente un unico libro; può essere una selezione di diversi generi vari per ottenere tutti i vantaggi della lettura.

Scegli libri adatti al livello di lettura dei tuoi figli

Ci sono libri appositamente progettati per i bambini che stanno appena iniziando a imparare a leggere. Occorre quindi andarci a poco a poco optando per libri di facile lettura per non scoraggiarli, poiché gli inizi a volte non sono scontati. L'obiettivo è renderli orgogliosi di essere stati in grado di arrivare alla fine di questo primo libro in modo che vogliano sempre di più.

Scegli libri con una storia interessante

Per assicurarti che i tuoi figli riescano a leggere un libro, mantieni la storia breve e facile da leggere. Deve avere un inizio e una fine, con un colpo di scena, una suspense e infine una fine per suscitare la voglia di finire il libro. I libri della Walt Disney Company che parlano di principessa, strega, gufo, corvo, castoro dove c'è un cattivo e un simpatico, oppure i classici come Il piccolo principe di Saint-Exupéry sono adatti come "primi libri" . Anche Petit Ours Brun e i libri sui dinosauri sono molto apprezzati dai bambini da 0 a 3 anni.

Scegliere libri educativi

È anche utile per i bambini avere libri educativi in ??modo che possano imparare divertendosi. Troverai un'ampia selezione di libri per bambini con romanzi e giochi educativi, come la collezione Jaime Lire. Questi libri educativi contengono piccoli giochi adatti ai giovani lettori ma anche storie interessanti da leggere.

Scegli un libro attraente

L'aspetto del libro è estremamente importante per suscitare l'interesse di questi giovani lettori. Quindi fai un confronto tra libri dedicati all'apprendimento della lettura e prediligi quelli ben colorati e illustrati. I modelli audio sono anche molto popolari per aiutarli a capire cosa stanno leggendo. Un buon libro illustrato è il modo migliore per iniziare a insegnare ai bambini a divertirsi con la lettura.

Scegli tra i diversi metodi per imparare a leggere

Sceglierai anche tra i diversi metodi di apprendimento della lettura disponibili quando scegli un libro per bambini. Ogni metodo ha la sua caratteristica che è ancora necessario conoscere:

  • Il metodo sillabico coinvolge il bambino che decifra prima le lettere, poi i suoni. Così sarà gradualmente in grado di leggere le sillabe, poi le parole e infine le frasi. È questa tecnica che viene utilizzata nel metodo Boscher, molto popolare tra i genitori del 20 ° secolo. Tuttavia, questo metodo ha i suoi difetti in quanto è più probabile che il bambino decifri e potrebbe perdere il significato di ciò che sta leggendo.
  • Il metodo globale è imparare le parole intere e non per sillaba. Così, inserendo tutte le parole, può leggere facilmente le frasi. I seguaci di questa tecnica di imparare a leggere sottolineano il fatto che il bambino conserva il significato di ogni parola e quindi di ogni frase che legge. Questo metodo ha avuto particolarmente successo negli anni 70. Tuttavia, è stato messo in discussione a tal punto da non essere più utilizzato nella scuola primaria. Sembra che insegnare a leggere in questo modo favorirebbe la dislessia e la disortografia.
  • Il metodo misto utilizza diversi principi dei metodi sillabico e globale. Il bambino inizia ad imparare le parole prima di passare alla decifrazione delle sillabe. È questa tecnica che è la più popolare al giorno d'oggi in quanto combina i vantaggi dei metodi esistenti. Oggi i genitori e le scuole sono liberi di scegliere il metodo che ritengono più efficace. Prima di entrare in prima elementare, ad esempio, gli studenti sono incoraggiati a decifrare determinate parole per consentire loro di leggere frasi semplici. Quindi il suono entra gradualmente in gioco.

Le diverse fasi dell'apprendimento della lettura

Indipendentemente dal libro usato o dal metodo scelto, dovresti sapere che imparare a leggere dovrebbe essere fatto gradualmente. Ci sono diversi passaggi per farlo anche se è vero che ogni bambino è diverso e quindi si evolve a ritmi diversi.

Nei bambini da 0 a 3 anni

I più piccoli iniziano a familiarizzare con parole e lettere. Non sanno necessariamente come decifrarli, ma iniziano a memorizzare e creare collegamenti su parole o lettere identiche. In questa fase, è consigliabile optare per libri audio e illustrati per facilitare questa familiarizzazione. I bambini da 0 a 3 anni si concentrano maggiormente sulle immagini e sui suoni dei libri. Facendogli maneggiare un libro e leggerlo, imparano anche che la lettura è da sinistra a destra.

Per bambini in età prescolare dai 4 ai 5 anni

Dai 4 anni, i bambini creano la connessione tra suoni e lettere. Sono così in grado di capire che un testo racconta una storia. I bambini sono anche in grado di capire che le loro idee possono essere trascritte usando parole e frasi.

A scuola

I bambini in età scolare, a partire dai 5 anni, devono essere in grado di identificare le parole. Può quindi essere facilmente in grado di leggere una serie di parole significative, cioè una frase completa. I bambini di questa età possono anche prevedere cosa accadrà dopo o prevedere una sequenza di eventi. È a questa età che i bambini si interessano davvero ai libri. Fanno persino le loro scelte sui tipi di libri che preferiscono. In questa fase, la lettura diventa per loro un'attività a tutti gli effetti. È anche importante sapere che i bambini spesso stabiliscono collegamenti tra le storie che leggono e le proprie esperienze. È anche in relazione a questo che orientano il loro tipo di lettura.

Se i bambini hanno difficoltà ad imparare a leggere

I bambini si evolvono in modo diverso. Tuttavia, potrebbero esserci segni che stanno avendo difficoltà a imparare a leggere:

  • quando non riconoscono facilmente lettere e parole,
  • quando non sono in grado di associare una lettera a un suono, quando perdono traccia di una storia che stanno cercando di leggere,
  • quando non fanno collegamenti tra le storie che leggono e le loro vite personali,
  • quando non prestano attenzione durante la lettura notturna,
  • o semplicemente quando leggi loro un libro ad alta voce, e infine quando non possono scrivere il proprio nome.

In questi casi la prima cosa da fare è parlare con la tua scuola, poi con un medico che ti indirizzerà ad un professionista idoneo. In effetti, può accadere che l'origine del problema possa essere medica: problema dell'udito o della vista, dislessia o altri disturbi neurologici. In tutti i casi, la diagnosi deve essere effettuata il prima possibile in modo che il professionista possa trovare i mezzi appropriati per farlo aiutare i bambini a imparare a leggere.

i più venduti

Ultimo aggiornamento: 2020-09-23 02:36:52